Nicola Sala

Nicola Sala

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter del Conservatorio !!!










Home Erasmus+ e R.I.
European Community Action Scheme for Mobility of University Students PDF Print E-mail
Share
There are no translations available.

ERASMUS+ Mobilità per studio

cliccare qui per gli accordi internazionali (Partner Erasmus) e le altre relazioni del Conservatorio


cliccare qui per la pagina principale ERASMUS +

Gli studenti di Conservatori, Accademie e Università possono realizzare periodi di studio e/o tirocinio presso un paese partecipante al Programma, considerati parte integrante del proprio percorso formativo.

La mobilità può essere realizzata durante il corso degli studi a partire dal secondo anno del triennio (la domanda può essere presentata nel corso del primo anno) per un periodo cha va da un minimo di tre ad un massimo di dodici mesi (limite complessivo massimo per ogni ciclo di studio).

La mobilità per studio può avvenire esclusivamente nell’ambito di istituzioni con le quali l’Ateneo abbia stipulato un accordo bilaterale. Non è possibile pertanto partecipare al programma in quanto studenti c.d. free mover, provenienti cioè da o in mobilità verso Università con le quali non esiste un accordo bilaterale.

Lo studente Erasmus può ricevere un contributo comunitario ad hoc, ha la possibilità di seguire corsi e di usufruire delle strutture disponibili presso l'Istituto ospitante senza ulteriori tasse di iscrizione, con la garanzia del riconoscimento del periodo di studio all’estero tramite il trasferimento dei rispettivi crediti. Prima della partenza ogni studente Erasmus deve essere in possesso del piano di studio (Learning Agreement) da seguire all’estero, approvato sia dall’Istituto di appartenenza che dall’Istituto ospitante.

Per gli studenti Erasmus disabili e gli studenti in condizioni socio-economiche svantaggiate sono previsti contributi specifici.
Borse di mobilità

Le borse sono quantificate in riferimento al costo della vita nei paesi partecipanti, che sono stati per questo divisi in tre gruppi. A favore degli studenti con difficoltà economiche e sociali è previsto inoltre un contributo aggiuntivo (solo per le mobilità per studio) pari a 200 euro/mese e un contributo per studenti disabili, sulla base di necessità e spese particolari segnalate dallo studente.

Le borse di studio mensili sono di 230 o 280 euro a seconda del paese.

Lo staff (docente e amministrativo) di Conservatori, Accademie e Università può realizzare periodi di docenza (riservati allo staff docente) e/o formazione presso un paese partecipante al Programma.

Per lo staff docente la durata varia da 2 giorni (esclusi i giorni di viaggio) a 2 mesi per una attività di docenza non inferiore a 8 ore.

Per lo staff amministrativo la partecipazione a eventi di formazione (con esclusione delle conferenze), job-shadowing/periodi di osservazione/formazione, presso enti, imprese e organizzazioni idonee e Istituti di Istruzione Superiore, per una durata da 2 giorni a 2 mesi.

Per entrambi è previsto un contributo forfettario giornaliero in relazione al paese di destinazione più un contributo forfettario per il viaggio (proporzionale alla distanza).

Contributi forfettari giornalieri per Staff docenti:
Danimarca, Irlanda, Olanda, Svezia, Regno Unito: 128 euro
Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Finlandia, Francia, Grecia, Islanda, Liechtenstein, Lussenburgo, Norvegia, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Svizzera, Ungheria, Turchia: 112 euro
Lettonia, Germania, Malta, Portogallo, Slovacchia, Spagna, Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia: 96 euro
Croazia, Estonia, Lituania, Slovenia: 80 euro

Contributo forfettario per viaggio (proporzionale alla distanza tra luogo di origine e luogo di svolgimento delle attività):
Tra 100 e 499 Km: 180 euro
Tra 500 e 1999 Km: 275 euro
Tra 2000 e 2999 Km: 360 euro
Tra 3000 e 3999 Km: 530 euro
Tra 4000 e 7999 Km: 820 euro
Oltre 8000 Km: 1100 euro

Per calcolare le distanze utilizzare il sito: http://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/tools/distance_en.htm

Mobilità studenti: come presentare la domanda per studio
Per concorrere alla assegnazione di borse Erasmus+ occorre consegnare all’ufficio protocollo del nostro Conservatorio entro e non oltre il 20 settembre 2014 la domanda compilata in tutte le sue parti e firmata dal docente della materia principale.

Indicare sulla domanda istituzioni (max 3, in ordine di preferenza) scelte tra i nostri partners;

Allegare, per ciascuna istituzione per la quale si presenta domanda, una copia della seguente documentazione, più una copia per l'Ufficio Erasmus:

Application form: Compilata in inglese in tutte le sue parti e completa di foto, firmata dallo studente, dal docente della materia principale, dal referente del proprio corso e dal coordinatore Erasmus.

Note per la compilazione: Programme = nome del corso di diploma, specificare se Triennio o Biennio; es: Bachelor of Music in Violin (se Triennio di Violino), opp: Master of  Music in Violin (se Biennio di Violino; Principal study subject = nome dello strumento principale; Diploma for which you are studying = nome del corso di diploma, specificare anno di corso (es: Violin, 2nd year); Professor in main subject = docente della materia principale; Numbers of study years prior to departure = numero di anni di studio prima della partenza; es: se iscritto ora al 2° anno del Triennio scrivere 2; se iscritto al 1° anno del Biennio, scrivere 4 (3 anni di Triennio + 1 anno di Biennio); Desired courses = materie che si intende frequentare all'estero (le stesse indicate sul learning agreement; se si presentano learning agreement diversi per le varie istituzioni, scrivere “as described in the Learning Agreement”); Motivation: mettere in evidenza quanto sia importante per lo studente realizzare l'esperienza Erasmus e per quali motivi e cosa pensa di ricavarne.

Registrazione audio o video: A cura dell'allievo interessato, contenente almeno due brani di carattere contrastante, della durata di circa 15/20 minuti; per i direttori di orchestra/coro è richiesto un DVD con due prove di direzione; i compositori dovranno allegare due partiture di propri lavori e le eventuali registrazioni; indicare sulla domanda e sull'application form se è stato predisposto un CD o un DVD, se le registrazioni sono in formato audio o video e il tipo di formato; si suggerisce di indicare sulla domanda un indirizzo internet al quale reperire i file audio/video; il CD/DVD deve essere firmato dallo studente (con firma leggibile) e dal docente di strumento (per attestarne l'autenticità).

Curriculum vitae: Presentare solo nel caso si siano svolte attività che possano rendere la domanda più interessante per l'Istituzione presso la quale si intende svolgere la mobilità; in inglese più una sola copia in italiano; utilizzare il modello Europass CV.

Elenco esami sostenuti: In italiano e in inglese e con numero di crediti (se iscritto a triennio o biennio) e votazione conseguita; il documento deve essere firmato dallo studente e dal referente del corso.
Nota: utilizzare l'elenco degli insegnamenti in inglese disponibile sul sito.
Learning agreement: Contenente l'elenco delle materie che si desidera frequentare all'estero e firmato dallo studente, dal referente del corso e dal coordinatore Erasmus (se possibile, presentare un learning agreement che tenga conto dei piani di studio del Conservatorio per il quale si presenta domanda e del proprio piano di studi, altrimenti utilizzare uno dei moduli precompilati disponibili sul sito; in ogni caso si consiglia di far visionare il learning agreement al referente del proprio corso e al coordinatore Erasmus prima della presentazione).
Nota: per un semestre di studio all'estero è prevista l'acquisizione di 30 crediti, per un anno 60 crediti.

Letter of recommendation: Facoltativa, in inglese e firmata dal docente di strumento o della materia principale.

Letter of motivation: Facoltativa, in inglese.
Piano di studi: Relativo all'anno accademico durante il quale si realizzerà la mobilità; sarà usato per predisporre il riconoscimento crediti.

CD: Contenente i file della domanda (in formato .word) e di tutti gli allegati completi di tutte le firme richieste e successivamente scansionati; non allegare il file del video o della registrazione; allegare inoltre una fototessera e una foto col proprio strumento (in formato .jpg).

I moduli sono disponibili sul sito del Conservatorio e vanno compilati in formato word e successivamente stampati e firmati.
La documentazione presentata dagli studenti sarà trasmessa alle istituzioni richieste. Alcune istituzioni richiedono la presentazione di una domanda on-line per la mobilità per studio; in questi casi lo studente sarà informato sulla procedura dal proprio referente Erasmus dopo la presentazione della domanda cartacea.

Le borse di mobilità Erasmus+ saranno assegnate con riferimento a:

- Accettazione da parte di almeno una delle Istituzioni richieste (indispensabile)
- Fondi disponibili
- Merito (media dei voti ottenuti, totale dei crediti acquisiti, curriculum vitae)
- Competenze linguistiche
- Motivazione

La data di scadenza per le richieste di mobilità individuale nel settore dell'istruzione e della formazione è il 4 marzo 2015.


Erasmus + programme guide

Invito a presentare proposte 2015 (Gazzetta Unione Europea)


Per maggiori informazioni potete consultare i seguenti siti:
http://www.erasmusplus.it/
http://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/index_en.htm

Agenzia nazionale Erasmus+ Indire:
Via Magliabechi 1  50122, Firenze
(+39) 055 2380348

This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it
www.programmallp.it
Helpdesk telefonico: (+39) 06 54210483


Agenzia nazionale Erasmus+ Isfol: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it
Agenzia nazionale Erasmus+ Ang: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

cliccare qui per gli accordi internazionali (Partner Erasmus) e le altre relazioni del Conservatorio

cliccare qui per la pagina principale ERASMUS +

 
 
Joomla 1.5 Templates by Joomlashack