Ti trovi qui: Home

E-Fattura (C.U. UFJ7PF)

DenominazioneConservatorio Statale di Musica Nicola Sala
Codice UnivocoUFJ7PF
Nome dell'ufficioEconomato
Codice Fiscale92002200621
Partita IVA01563990629
PECconservatoriobn@pec.it
RegioneCampania
ProvinciaBN
ComuneBenevento
IndirizzoVia Mario La Vipera
Cap82100

Si informa che con il decreto 3 aprile 2013 n. 55, del Ministero dell’Economia e delle Finanze, entrato in vigore il 6 giugno 2013, è stato approvato il regolamento in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della fattura elettronica, ai sensi dell’art. 1, commi da 209 a 213, della legge 24 dicembre 2007, n. 244.

L’art. 1 comma 209 citato dispone che “l’emissione, la trasmissione, la conservazione e l’archiviazione delle fatture emesse nei rapporti con le amministrazioni pubbliche […], anche sotto forma di nota , conto, parcella e simili, deve essere fatta esclusivamente in forma elettronica”.

Il Conservatorio Nicola Sala di Benevento, nel dare immediata e piena attuazione agli obblighi di legge, ricorda a tutti i Sig. Fornitori che, ai sensi dell’art. 6 comma 2 del Regolamento citato, a decorrere dal 6 giugno 2014 i fornitori dovranno far pervenire all’Amministrazione del Conservatorio, esclusivamente fatture elettroniche, nel rispetto delle specifiche tecniche reperibili sul sito www.fatturapa.gov.it.

Eventuali fatture cartacee ricevute dopo tale data saranno essere restituite perché emesse in violazione di legge e comunque non processabili dall’Amministrazione ricevente.

A tale fine si comunica che l’Indice della PA ha attribuito al nostro Conservatorio il codice univoco dell’ufficio UFJ7PF, che dovrà essere utilizzato quale riferimento in ogni comunicazione.


Si fa presente che L’articolo 1, comma 210, della legge 24 dicembre 2007, n. 244, prevede una disciplina transitoria per la quale a “decorrere dal termine di tre mesi dalla data di entrata in vigore del regolamento di cui al comma 213, le amministrazioni e gli enti di cui al comma 209 non possono accettare le fatture emesse o trasmesse in forma cartacea né possono procedere ad alcun pagamento, nemmeno parziale, sino all’invio in forma elettronica”.

All’obbligo per i fornitori di emettere le fatture esclusivamente in formato elettronico a decorrere dal 6 giugno p.v. segue dunque, con decorrenza dal 6 settembre, l’obbligo per il Conservatorio di rifiutare le fatture emesse con altre modalità, anche se predisposte antecedentemente al 6 giugno, accompagnato dal divieto di pagarle, ad esclusione delle fatture che – emesse prima del 6 giugno 2014 – siano già in fase di pagamento, anche al fine di evitare un ingiusto aggravamento del procedimento (Circolare 1/2014 Dip. Finanze).

Questa Istituzione informa, altresì, che nell’ambito di procedure di acquisto effettuate tramite mercato elettronico nelle Pubbliche Amministrazioni (MEPA), il portale degli Acquisti in Rete del MEF curato dalla Consip rende loro disponibili in via non onerosa i servizi e gli strumenti di supporto di natura informatica in tema di generazione e gestione della fattura elettronica.

Si raccomanda infine ai fornitori di inserire, all’interno delle fatture elettroniche, il CIG della relativa procedura di acquisto e se presente anche il relativo CUP, al fine di rendere più facilmente identificabile ogni fattura.



Area Docenti

Conservatorio Statale di Musica "Nicola Sala" | via M. La Vipera 82100 Benevento | Tel (+39)0824-21102 Fax (+39)0824-50355 C.F: 92002200621 | Pec: conservatoriobn@pec.it protocollo@conservatorio.bn.it