Ti trovi qui: Home >> Produzione artistica e ricerca >> Canto Beneventano >> Storia

Storia del Canto Beneventano

BENEVENTANISTI NEL MONDO

In questa pagina sono inclusi solo gli studiosi che hanno dedicato un'attenzione precipua ai manoscritti beneventani e non tutti quelli che se ne sono occupati tangenzialmente ad altre ricerche. In generale è privilegiata la sintesi nella descrizione degli studiosi, ma sono indicate le pagine web dei rispettivi dipartimenti quando disponibili. 


John Boe, professore emerito (Arizona State University). Musicologo, curatore delBeneventanum Troporum Corpus II e autore di numerosi articoli sui repertori musicali dei manoscritti beneventani.


Virginia Brown, paleografa, classicista e rinascimentalista (Pontifical Institute of Mediaeval Studies).  Considerata la massima esperta sulla scrittura e i manoscritti beneventani, ha pubblicato estensivamente sui manoscritti e la scrittura beneventana. Un commovente obituario si trova sul sito web del PIMS: Visualizza la pagina web


Richard Gyug, Professore (Fordham University).  Storico, curatore del Missale Ragusinume di numerosi studi sulla storia liturgica beneventana.  Visualizza la pagina web 


Charles Hilken, Professore (Saint Mary’s College of California). Storico, ha pubblicato saggi ed edizioni di manoscritti beneventani. Visualizza la pagina web


Thomas F. Kelly, Professore (Harvard University).  Musicologo, autore di The Beneventan Chant e curatore del ventunesimo volume della Paléographie Musicale contenente la riproduzione in facsimile delle melodie beneventane contenute nei manoscritti esistenti e autore di numerosi lavori sulla storia musicale beneventana. Visualizza la pagina web  


Katarina Livljianic, (Paris-Sorbonne), musicologa, musicista e direttrice dell’ensembe diaologos.  Ha scritto una dissertazione su un antifonario di Montecassino, ha pubblicato articoli e realizzato la registrazione di CD sui repertori liturgici beneventani.  Visualizza la pagina web  


Luisa Nardini, assistant professor di musicologia (The University of Texas, Austin), autrice di una dissertazione e numerosi articoli sul canto neo-Gregoriano nei manoscritti beneventani.  Ha in corso di pubblicazione un libro dal titolo Neo-Gregorian Chant in Beneventan Manuscripts: The Proper of the Mass e l’edizione del corpus di prosule beneventane. Visualizza la pagina web 


Matthew Peattie, assistant professor in musicologia (College-Conservatory of Music—University of Cincinnaty) autore di una dissertazione sul canto beneventano.  Ha in corso di pubblicazione un’edizione sul canto beneventano. Visualizza la pagina web 


Alejandro E. Planchart, professore emerito (University of California, Santa Barbara). Musicologo e compositore, curatore del Beneventanum Troporum Corpus I e autore di numerosi articoli sui repertori musicali dei manoscritti beneventani. 


Roger Reynolds, storico della liturgia e del diritto canonico (Professore emerito al Pontifical Institute of Mediaeval Studies, Toronto).  Ha pubblicato numerosi saggi sulla storia liturgica e del diritto canonico nell’area beneventana.  Pubblicazioni recenti sono elencate: Visualizza la pagina web 


Monumenta Liturgica Beneventana collana di studi pubblicata dal Pontifical Institute of Mediaeval Studies di Toronto dedicata alla scoperta, edizione e studio dei manoscritti liturgici beneventani  Visualizza la pagina web 


Area Docenti

 
Conservatorio Statale di Musica "Nicola Sala" | via M. La Vipera 82100 Benevento | Tel (+39)0824-21102 Fax (+39)0824-50355 C.F: 92002200621 | Pec: conservatoriobn@pec.it protocollo@conservatorio.bn.it